Servizio civile nazionale 2022

Con decreto n.252 del 25/07/2022 del Settore Istruzione, Innovazione Sociale e Sport è stato emanato il bando pubblico per la ricerca di operatori volontari da avviare nei progetti di servizio civile regionale – anno 2022.

Il candidato deve presentarsi al colloquio per le selezioni secondo le date previste dal relativo calendario pubblicato sul sito ufficiale dell’ente.
La pubblicazione del calendario ha valore di notifica della convocazione e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.

Le date di selezione previste sono le seguenti, presso Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti Via Cavallotti 36 Senigallia:

  • Lunedì 3 Ottobre – ore 10.00
  • Martedì 4 Ottobre – ore 10.00
  • Mercoledì 5 Ottobre – ore 10.00

Per informazioni sul progetto:
Assistente Sociale Valentina Sipari
Telefono o Whatsapp – 3511193008

Codice sede > SCRGG2022091

1. Il presente Bando è rivolti ai giovani NEET (Not in Employed, Education and Training) che hanno aderito alla nuova
Garanzia Giovani (Iniziativa per l’Occupazione Giovanile – IOG), residenti o domiciliati nelle regioni italiane e nella
Provincia Autonoma di Trento, in possesso dei requisiti previsti all’articolo 4.
Non possono essere destinatari della presente Misura i NEET che abbiano già svolto servizio civile regionale ai sensi
della legge regionale 15/2005 e s.m.i. ed in linea con quanto definito nella DGR n. 255/2019, paragrafo 3.5, i NEET che
abbiano già svolto servizio civile regionale nella precedente fase di Garanzia Giovani.
2. Ai giovani NEET impiegati nel progetto saranno riconosciuti:
– € 444,30 a titolo di assegno all’operatore volontario;
– € 10,00 a titolo di eventuale rimborso di viaggio per partecipazione a giornate di studio organizzate dalla
Regione Marche;
– una copertura assicurativa stipulata per tramite della Regione Marche;
– una formazione generale e specifica della durata minima di 80 ore.
L’assegno mensile non è esente IRAP. L’importo a titolo di IRAP non è trattenuto sulla quota prevista per l’indennità di
partecipazione del volontario. L’aliquota viene calcolata secondo la normativa vigente ed è a carico del soggetto
erogatore sulla base della propria natura giuridica.


Il nuovo logo dell'Opera Pia

Siamo orgogliosi di presentare il nuovo stemma della Fondazione.

Ridisegnato per soddisfare le nuove esigenze della comunicazione non perdendo di vista la storicità.

Il Logotipo nasce dallo stemma papale del Beato Pio IX (Giovanni Maria Mastai Ferretti), mantenendo tutti gli elementi ed i cromatismi originali.